Luca Paolini si confessa dopo lo stop al Tour de France

Il corridore lombardo ha rilasciato un'intervista esclusiva sulle pagine dellaGazzetta dello Sport, nella quale ha ammesso di aver fatto uso di cocaina, in seguito ad un eccessivo utilizzo di sonniferi per dormire. “Ho cominciato nel 2004, quando morì mio cognato – spiega – Le prendevo, poi ho smesso, poi ho ripreso. Il vero problema è la vita di tutti i giorni, i problemi grandi e piccoli, e tutto questo si somma allo sport, alle tensioni, allo stress. A livello mentale ti intacca tanto. E' qui che entra l'assunzione di quelle sostanze, è triste. E' da quell'errore che arrivi alla cocaina”.

 

 

 

Il Gerva non vuole nascondersi, assumendosi tutte le responsabilità del caso, ma vuole rendere pubblica la sua storia, affinché “la gente non ripeta i miei stessi errori”. “Sono sempre stato orgoglioso – prosegue – Non ho mai cercato l'aiuto degli altri, pensavo sempre di essere un peso, cercavo di fare da solo”. La continua ricerca della fuga dai problemi ha fatto sì che Paolini non abbandonasse mai l'utilizzo dei sonniferi, con diversi effetti collaterali. “Basta poco e perdi la lucidità. E arrivi alla cocaina – spiega – Per me è stato inevitabile, l'ho fatto senza quasi essere consapevole di farlo”.

 

Solo quando è arrivata la notifica dall'UCI, l'azzurro ha chiesto aiuto iniziando un processo che lo ha “fatto rinascere dal lato umano”. E' stato due settimane in clinica a Verona, seguendo un percorso che lo ha fatto uscire dal tunnel. “Ora sono più sereno, equilibrato, tranquillo – afferma – Prima avevo persino timore di presentarmi alla gente, stavo malvolentieri con gli altri, e pensare che tutti mi apprezzavano per il modo quasi da giullare che avevo”.

 

Non si sa se Paolini avrà la possibilità di tornare alle corse a livello professionistico, tuttavia la notizia più importante è che il Luca uomo si sia ritrovato, lasciando una strada pericolosa, che ha condizionato parte della sua vita.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

MILANO - SANREMO, CRESCE L'ATTESA PER LA CLASSICISSIMA DI PRIMAVERA

March 21, 2015

1/8
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag