MALORI VINCE LA CRONO E INDOSSA LA PRIMA MAGLIA AZZURRA

 

Lido di Camaiore, 11 marzo 2015 – Adriano Malori (MOVISTAR TEAM) ha vinto la prima tappa della 50a Tirreno Adriatico completando i 5,4km del percorso a cronometro in 6’04”. Fabian Cancellara (TREK FACTORY RACING) è giunto secondo a 1". Greg Van Avermaet terzo a 2".

1 - Adriano Malori (MOVISTAR TEAM) in 6'04" media 53,406 km/h
2 - Fabian Cancellara (TREK FACTORY RACING) a 1"
3 - Greg Van Avermaet (BMC RACING TEAM) a 2"

 

 

Foto Credit ANSA

 

DICHIARAZIONI DALLA CONFERENZA STAMPA POST GARA

 

Adrenalina: "La crono è stata una scarica di adrenalina, un susseguirsi di curve a velocità massima e un arrivo in apnea. Non pensavo che sarei riuscito a vincere su strade del genere. Normalmente, su questo tipo di percorso, Cancellara è il corridore da battere. Ma oggi tutto è andato perfettamente". 

Maglia Azzurra: “È un sogno. È meraviglioso. Ho vinto la cronometro finale di un anno fa, ma questa volta sono riuscito ad indossare la maglia azzurra di leader della corsa, che mi lascerà ricordi meravigliosi. Indossarla anche solo un giorno è tanta roba”.

Gerarchia nelle Cronometro: “Martin, Wiggins, e poi, in lotta per il terzo posto gomito a gomito, Fabian [Cancellara], Dumoulin ed io”. 

Record dell'Ora: “È difficile che io attacchi il record dell'ora, perché non ho molta tecnica in pista e credo che sia molto più importante di ciò che si pensi. Avrei bisogno di due mesi di tempo per lavorarci su. Potrebbe essere qualcosa per il futuro, ma per ora sono concentrato sulla strada”.

Classiche del Nord: "Avrei dovuto correrle l'anno scorso, ma a causa di un infortunio – avevo un'infiammazione a un ginocchio – non sono andato. Cercherò di farle quest'anno. Spero di essere in ottime condizioni così forse scoprirò se posso fare bene in futuro. Chiedetemelo di nuovo tra un mese e vi darò una risposta più precisa".

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

MILANO - SANREMO, CRESCE L'ATTESA PER LA CLASSICISSIMA DI PRIMAVERA

March 21, 2015

1/8
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag