Rubate le cartelle cliniche di Schumacher

Le cartelle cliniche di Michael Schumacher sono state rubate e la famiglia e il management del pilota temono ora che possano essere messe in vendita. Il tedesco ha riportato seri danni da un brutto incidente sugli sci a fine dicembre e dopo un lungo come di diversi mesi, solo di recente è stato trasferito da Grenoble ad una clinica di riabilitazione. In un comunicato diffuso dal management di Schumacher si è appreso che le cartelle cliniche sono state forse messe in vendita. Il management ha assicurato che chiunque le acquisterà sarà perseguito legalmente.

“Per diversi giorni documenti rubati e dati sono stati messi in vendita. Non possiamo giudicare se questi documenti sono autentici. Comunque, dei documenti sono stati rubati. Il furto è stato denunciato, le autorità sono coinvolte” si legge nella nota. “L’acquisto e la pubblicazione di questi documenti sono vietati. Il contenuto di ogni documento medico è totalmente privato e confidenziale e non deve essere divulgato al pubblico. Agiremo in ogni singolo caso chiedendo l’incriminazione e i danni per la pubblicazione o il riferimento alle cartelle cliniche”.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

"Ed ogni volta che torno sfinito, affamato, sporco e divertito da una giornata di fotografia... Allora potrò essere certo di aver fatto un ottimo lavoro..."

FOLLOW me ON:

© © donato cesana images 2010-20 - All rights reserved.

 

via Locatelli, 19 - 20853 - Biassono (MB) | +39 328 2184902

donato.cesana@gmail.com

VAT number: IT10660720961

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now